Archivi Blog

Backing Up iPhone Contacts Without iTunes

Via OSXDAILY

Anytime you use iCloud or iTunes to back up an iPhone or iOS device, the Contacts will be backed up automatically assuming the default settings are preserved. If you want to store an additional backup outside of iTunes and iCloud however, by far the easiest way to do that is with Address Book.
This will create a portable vCard file that contains all contact information, this can be stored anywhere as a manual backup and it can also be sent to other devices and imported to other phones, operating systems, email clients, and much more.
Launch Address Book from the Applications folder
Pull down the “File” menu and go to “Export” and then to “Export vCard”

Set the save destination and name the .vcf file something like “Contacts-Backup”
The file you just exported is the contacts list backup. The vCard format is widely accepted and can be imported into just about anything else while preserving all names, emails, phone numbers, and whatever other data you had entered.
In fact, if you attach the resulting .vcf file to an email and send it to another iOS device, Windows phone, or Android, you can actually transfer all the contacts to a new phone without using iTunes at all too. This is handy if you want to setup a new phone with only the contacts intact, are sharing contacts with a partner, or you are temporarily using another device and don’t want to manually sync it with a bunch of other stuff.
You can also easily send single contacts directly from iOS if you wish to back up a unique contact or just share it with someone else.

Annunci

iTunes Match: Cosa fare se la libreria di iTunes supera i 25000 brani

via Spider-Mac

iTunes Match – almeno fino adesso – pone un limite rigido per le librerie iTunes: o si hanno meno di 25.000 brani (non acquistati da iTunes Store, in quanto le canzoni comprate non vengono conteggiate) oppure non è possibile accedere al servizio.
Sfortunatamente, iTunes non offre la possibilità di selezionare i brani che si desiderano utilizzare con iTunes Match e quindi l’unica soluzione è quello di creare una nuova libreria iTunes.
Il primo passo da fare è uscire da iTunes, poi premere il tasto Opzione (alt) e lanciare iTunes. Vi verrà richiesto di creare una nuova libreria o sceglierne una diversa. Selezionate l’opzione per creare una nuova libreria. iTunes si aprirà e non avrete neppure una canzone nella libreria.
Passate al menu Store in alto e selezionate la voce Attiva iTunes Match. Vi verrà richiesto di inserire il vostro Apple ID e la relativa password. Una volta inserite le proprie credenziali, click su OK e iTunes passerà a iTunes Match. Ora lanciate le Preferenze di iTunes e fate click sulla scheda Avanzate e togliete il segno di spunta all’opzione “Copia i documenti nella cartella iTunes Media quando vengono aggiunti alla libreria” e fate click su OK. Questo consentirà di evitare la creazione di duplicati in iTunes eseguendo il passo successivo.
Il “passo successivo” è selezionare “Archivio/Aggiungi alla libreria” e cercate le tracce che desiderate aggiungere a iTunes Match. Quando avete finito, dal menu Store selezionate Aggiorna iTunes Match, che apparirà nell’elenco di sinistra di iTunes Store. A questo punto, inizieranno le tre fasi di iTunes Match, e cioè raccolta informazioni sulla vostra libreria, ricerca dei brani corrispondenti, caricamento dei restati brani e artwork (se su iTunes Store non sono presenti alcune delle tracce).

É vero, Apple poteva offrire un sistema più semplice, ma al momento questo è l’unico modo per avere i vostri brani preferiti su iTunes Match. Una volta ultimata questa procedura, si può tornare alla libreria “normale” uscendo da iTunes, e rilanciandolo con il tasto Opzione premuto, e poi scegliendo la vecchia biblioteca. I brani musicali caricati sulla nuova con iTunes Match sono ora a disposizione di altri computer e dispositivi iOS.

Creare suonerie per iPhone da iTunes

Via: http://www.guidaiphone.com

Aprite iTunes ed entrate nella scheda Musica, nel riquadro Libreria
Selezionate ora la traccia audio che volete convertire in suoneria
Cliccate sulla traccia audio con il pulsante destro del mouse e selezionate la voce Informazioni
Verrà aperta una schermata nella quale dovrete aprire il tab Opzioni
Tra i vari campi a nostra disposizione dovremo applicare la spunta su Inizio e su Fine impostando nella relativa casella di testo adiacente il momento in cui la suoneria dovrà iniziare ed il momento in cui dovrà finire. Il tempo trascorso dall’inizio alla fine della suoneria dovrebbe aggirarsi sui 30 secondi. Finito, date OK
Aprite ora il menu a tendina alla voce Avanzate e selezionate poi Crea versione AAC
Quando iTunes terminerà di elaborare vi ritroverete con una nuova traccia audio sotto quella precedentemente selezionata per la creazione della suoneria
Selezionate quindi la nuova traccia audio e trascinatela fuori dalla schermata iTunes, sul desktop
Rinominate ora l’estensione del file salvato sul desktop da m4a ad m4r
Non appena avrete rinominato il file, eseguitelo. La traccia audio appena avviata verrà automaticamente inserita su iTunes all’interno della scheda Suonerie
Sincronizzando ora l’iPhone con il vostro computer, anche la suoneria appena creata verrà inviata sul vostro dispositivo e potrete iniziare ad utilizzarla
Per utilizzare una suoneria personalizzata entrate nel menù Impostazioni dell’iPhone e poi nella scheda Suoni > Suoneria
Aiuto! Non vedo l’estensione del file
Qualora non riusciste a terminare la procedura per la creazione della vostra suoneria personalizzata a causa della mancata visualizzazione dell’estensione del file, aprite Risorse del Computer, premete contemporaneamente ALT+E e selezionate Opzioni Cartella. Selezionate ora il tab Visualizzazione e deselezionate ora la voce “Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti“. Date OK e rinominate il file.